Collabora con noi!
Per Informazioni+39 02 97070091

Armoured catfish Sundaland noodlefish crappie powen, squawfish crocodile icefish sleeper shark.

Contacts

Location
523 Sylvan Ave, 5th Floor
Mountain View, CA 94041USA
Phone
+1 234 719 8948
+1 987 654 3210

Follow us

Il Gioiello d’Arte attraverso la Storia

gioiello-rinascimentodecoration

Il Gioiello d’Arte attraverso la Storia

Share now!

Il Gioiello d’Arte attraverso la Storia

Epoca Etrusca-Romana

L’amore degli Etruschi per il lusso e lo sfarzo, sentimento comparso poi solo nella Roma imperiale, e l’utilizzo di gioielli come status sociale, diedero grande impulso all’arte orafa che in quel periodo fu arricchita anche dalle influenze orientali.
Ornamenti personali, quali orecchini, collane, bracciali e fibule, figure mitologiche e ornamenti per l’aldilà venivano realizzati in oro con varie tecniche, tra cui la “cera persa”.

Il Medioevo

Spartiacque tra età antica ed età moderna, mille anni in cui cultura e arte sembrano, a prima vista, scomparire.
Ornamenti e simboli del potere religioso e temporale, l’apertura verso nuovi mercati, l’influenza di popoli venuti da ogni angolo del decaduto Impero Romano, ma soprattutto l’incontro fra Oriente e Occidente, hanno ridefinito le regole e condotto alla nascita di corporazioni di “Arti e mestieri” che hanno avuto cura di conservare e tramandare le più antiche tecniche orafe fino ai giorni nostri.
L’odore del gesso e della cera, utilizzati ancor oggi con la tecnica della “fusione a cera persa”, sono gli stessi che si respiravano nelle botteghe degli orafi medioevali.

Il Rinascimento

Epoca di ineguagliabile splendore che segna l’avvio di una grande rivoluzione artistica e porta alla nascita del gioiello rinascimentale. Il gotico diventa un ricordo e lascia spazio a sfarzose creazioni, ricche di materiali e di colori. Ne abbiamo grandi testimonianze nei ritratti della nobiltà e dell’alta borghesia che amava farsi ritrarre indossando meravigliosi gioielli a riprova del loro potere e posizione sociale. Nobildonne di alto rango, ornate di splendidi gioielli, ritratte da grandi artisti quali Raffaello e Botticelli, diventarono “influencer ante litteram” indirizzando la moda nelle varie corti.

L’epoca contemporanea

Attraversando l’800, la Belle Époque e il Liberty, l’arte orafa giunge ai giorni nostri. Design, creatività espressiva, materiali innovativi sono elementi presenti anche nell’alta gioielleria, unitamente a metalli preziosi e gemme rare. Un’offerta ricca e globale, spesso con una connotazione “pret a porter”. Coloro che sono alla ricerca di manufatti di pregio, esclusivi e personalizzati possono comunque trovare risposta quando artisti designer e botteghe orafe che spesso utilizzano la tecnica della “cera persa” collaborano per catturare e trasferire gusti e desideri in realizzazioni uniche.